• Monday July 15,2019

I ricercatori "copiano e incolla" la paura da una memoria all'altra

Anonim

Tendiamo a pensare ai nostri ricordi come guide affidabili al passato - ma la verità è che molti studi hanno scoperto che i nostri ricordi cambiano nel tempo. Il nostro cervello modifica costantemente i nostri ricordi per riorganizzare gli eventi e cambiare il dialogo; e i nostri ricordi emotivi degli eventi sono spesso colorati dal modo in cui ci sentiamo su quegli eventi di oggi.

Ora, i ricercatori che studiano i topi hanno scoperto che le memorie possono essere suddivise in parti componenti - la parte emozionale separata dalla parte fattuale - e che le emozioni associate a una memoria possono essere trasferite in una memoria completamente diversa.

Registrazione dei ricordi

Il neuroscienziato del MIT Roger Redondo e il suo team hanno iniziato raccogliendo un gruppo campione di topi geneticamente modificati. I cervelli dei topi sono stati ingegnerizzati in modo che, se un antibiotico noto come doxiciclina fosse stato rimosso dalla loro dieta, alcuni neuroni nel loro cervello esprimessero una proteina chiamata channelrhodopsin-2 (ChR2) che innesca l'attività neurale in risposta alla luce blu.

Questo sistema ha permesso al team di utilizzare la doxiciclina come una sorta di pulsante "registra / pausa" per l'attività neurale nel cervello degli animali. Gli investigatori potrebbero rimuovere l'antibiotico dalla dieta dei topi, dare agli animali determinati tipi di condizionamento, quindi iniziare di nuovo a dare loro la doxiciclina; creando così gruppi di neuroni sensibili alla luce che si erano attivati ​​durante specifici periodi di tempo e attività.

Modifica dei ricordi

I ricercatori hanno iniziato i loro esperimenti rimuovendo la doxiciclina dalla dieta dei loro topi - premendo il pulsante "record" - e dando agli animali il condizionamento della paura sotto forma di una leggera scossa elettrica, o un condizionamento della ricompensa sotto forma di tempo di gioco con una femmina topo. L'espressione di ChR2 ha dato sensibilità alla luce ai neuroni che si erano attivati ​​durante queste attività: in una regione del cervello chiamata ippocampo per i ricordi del luogo, e in un'area chiamata amigdala per i ricordi della paura.

Dopo questa fase di condizionamento, i ricercatori si sono "fermati" sulla registrazione dell'attività neuronale, assicurando che solo le memorie formate durante il periodo di condizionamento potevano essere riattivate dalla luce blu. Il team ha quindi posizionato i topi in un recinto in cui potevano girovagare e hanno attivato i loro neuroni sensibili alla luce con luce blu mentre attraversavano determinate aree. Come ci si potrebbe aspettare, i topi condizionati dalla paura sono fuggiti dall'area quando i loro ricordi sono stati attivati, mentre i topi con premio retribuito hanno trascorso più tempo in quelle aree quando i loro ricordi felici sono stati riattivati.

Quel molto era stato fatto prima. Ma Redondo e il suo team hanno deciso di fare un passo in più, e scoprire se era possibile collegare i ricordi esistenti dei topi di paura e ricompensa con esperienze completamente nuove e diverse. Quindi il team ha usato la luce per riattivare i ricordi della paura dei topi, questa volta mentre quei topi interagivano con una femmina.

Certamente, dopo nove giorni di questo condizionamento, i topi erano diventati terrorizzati dai loro romantici compagni di gioco - il che significava che i ricercatori avevano essenzialmente "copiato e incollato" la paura dalla memoria shock sui ricordi dei topi della femmina. I risultati appaiono questa settimana sulla rivista Nature .

Pezzi del passato

Questa ricerca rende abbastanza chiaro che i ricordi non sono ricordi del tutto o niente. Possono essere scomposti in componenti come luoghi ed emozioni; e ciascuno di questi pezzi può essere riattivato in modo indipendente, e persino essere attaccato a pezzi di memoria completamente diversi da quelli con cui è originariamente formato.

Redondo e il suo team si aspettano che questo crescente corpo di ricerca possa aiutarci a capire in che modo si formano i ricordi spiacevoli - e alla fine, forse persino un aiuto nello sviluppo di strumenti clinici per rendere meno dolorosi i ricordi spiacevoli.


Articoli Interessanti

I Cyber ​​Warriors non devono necessariamente essere soldati

I Cyber ​​Warriors non devono necessariamente essere soldati

Nel corso della storia, i guerrieri di tutte le culture hanno addestrato i loro corpi a sopportare le difficoltà fisiche e il combattimento, indipendentemente dal fatto che impugnassero spade e scudi o portassero armi e munizioni. Nel 21 ° secolo, paesi come la Cina e l'Estonia hanno reclutato una nuova generazione di guerrieri che combattono come parte delle milizie informatiche piuttosto che come personale militare ufficiale in uniforme.

Mon Dieu!  Ricercatori francesi identificano il misterioso Oyster Killer

Mon Dieu! Ricercatori francesi identificano il misterioso Oyster Killer

L'industria delle ostriche francesi è stata devastata dal brusco decesso delle ostriche giovanili; quest'estate i produttori di ostriche hanno osservato con sgomento che il 40 e il 100 per cento delle loro giovani ostriche sono stati spazzati via. Ora i ricercatori dicono di aver trovato la causa della misteriosa peronospora: le ostriche sono state infettate da un virus dell'herpes per il quale non esiste una cura conosciuta.

Dai una sbirciatina colorata al cervello di una mosca di frutta

Dai una sbirciatina colorata al cervello di una mosca di frutta

Gli scienziati stanno inventando i mezzi più intelligenti e intelligenti per vedere all'interno del cervello e creando alcune immagini sorprendenti lungo la strada. Queste immagini psichedeliche provengono da uno dei due studi della rivista Nature Methods, che presentano modi simili ma leggermente diversi di colorare le connessioni tra i neuroni di una mosca della frutta.

Potresti pensarci due volte prima di acquistare quelle costose cuffie.

Potresti pensarci due volte prima di acquistare quelle costose cuffie.

Un paio di cuffie costose possono facilmente arrivare a centinaia di dollari. Ma quel prezzo ti sta effettivamente acquistando un'esperienza di ascolto migliore? Secondo questo studio, la risposta è no: il prezzo delle cuffie non è correlato con la risposta in frequenza, che è un fattore importante che influenza la qualità audio percepita. Ma

La nuova sequenza del genoma del grano potrebbe sbloccare i raccolti più duri

La nuova sequenza del genoma del grano potrebbe sbloccare i raccolti più duri

Il grano è uno dei cereali più coltivati ​​al mondo. Circa il 20 per cento del cibo che gli esseri umani mangiano ha il pane ( Triticum aestivum ). Mentre la popolazione mondiale cresce, i ricercatori e gli allevatori di grano stanno studiando come ottenere ancora di più dai cereali. E alcune stime dicono che la produzione di grano nel pane deve aumentare di più della metà nei prossimi decenni per sfamare tutti. Per rag