• Sunday May 19,2019

I ricercatori "copiano e incolla" la paura da una memoria all'altra

Anonim

Tendiamo a pensare ai nostri ricordi come guide affidabili al passato - ma la verità è che molti studi hanno scoperto che i nostri ricordi cambiano nel tempo. Il nostro cervello modifica costantemente i nostri ricordi per riorganizzare gli eventi e cambiare il dialogo; e i nostri ricordi emotivi degli eventi sono spesso colorati dal modo in cui ci sentiamo su quegli eventi di oggi.

Ora, i ricercatori che studiano i topi hanno scoperto che le memorie possono essere suddivise in parti componenti - la parte emozionale separata dalla parte fattuale - e che le emozioni associate a una memoria possono essere trasferite in una memoria completamente diversa.

Registrazione dei ricordi

Il neuroscienziato del MIT Roger Redondo e il suo team hanno iniziato raccogliendo un gruppo campione di topi geneticamente modificati. I cervelli dei topi sono stati ingegnerizzati in modo che, se un antibiotico noto come doxiciclina fosse stato rimosso dalla loro dieta, alcuni neuroni nel loro cervello esprimessero una proteina chiamata channelrhodopsin-2 (ChR2) che innesca l'attività neurale in risposta alla luce blu.

Questo sistema ha permesso al team di utilizzare la doxiciclina come una sorta di pulsante "registra / pausa" per l'attività neurale nel cervello degli animali. Gli investigatori potrebbero rimuovere l'antibiotico dalla dieta dei topi, dare agli animali determinati tipi di condizionamento, quindi iniziare di nuovo a dare loro la doxiciclina; creando così gruppi di neuroni sensibili alla luce che si erano attivati ​​durante specifici periodi di tempo e attività.

Modifica dei ricordi

I ricercatori hanno iniziato i loro esperimenti rimuovendo la doxiciclina dalla dieta dei loro topi - premendo il pulsante "record" - e dando agli animali il condizionamento della paura sotto forma di una leggera scossa elettrica, o un condizionamento della ricompensa sotto forma di tempo di gioco con una femmina topo. L'espressione di ChR2 ha dato sensibilità alla luce ai neuroni che si erano attivati ​​durante queste attività: in una regione del cervello chiamata ippocampo per i ricordi del luogo, e in un'area chiamata amigdala per i ricordi della paura.

Dopo questa fase di condizionamento, i ricercatori si sono "fermati" sulla registrazione dell'attività neuronale, assicurando che solo le memorie formate durante il periodo di condizionamento potevano essere riattivate dalla luce blu. Il team ha quindi posizionato i topi in un recinto in cui potevano girovagare e hanno attivato i loro neuroni sensibili alla luce con luce blu mentre attraversavano determinate aree. Come ci si potrebbe aspettare, i topi condizionati dalla paura sono fuggiti dall'area quando i loro ricordi sono stati attivati, mentre i topi con premio retribuito hanno trascorso più tempo in quelle aree quando i loro ricordi felici sono stati riattivati.

Quel molto era stato fatto prima. Ma Redondo e il suo team hanno deciso di fare un passo in più, e scoprire se era possibile collegare i ricordi esistenti dei topi di paura e ricompensa con esperienze completamente nuove e diverse. Quindi il team ha usato la luce per riattivare i ricordi della paura dei topi, questa volta mentre quei topi interagivano con una femmina.

Certamente, dopo nove giorni di questo condizionamento, i topi erano diventati terrorizzati dai loro romantici compagni di gioco - il che significava che i ricercatori avevano essenzialmente "copiato e incollato" la paura dalla memoria shock sui ricordi dei topi della femmina. I risultati appaiono questa settimana sulla rivista Nature .

Pezzi del passato

Questa ricerca rende abbastanza chiaro che i ricordi non sono ricordi del tutto o niente. Possono essere scomposti in componenti come luoghi ed emozioni; e ciascuno di questi pezzi può essere riattivato in modo indipendente, e persino essere attaccato a pezzi di memoria completamente diversi da quelli con cui è originariamente formato.

Redondo e il suo team si aspettano che questo crescente corpo di ricerca possa aiutarci a capire in che modo si formano i ricordi spiacevoli - e alla fine, forse persino un aiuto nello sviluppo di strumenti clinici per rendere meno dolorosi i ricordi spiacevoli.


Articoli Interessanti

Cosa ha reso queste impronte 5,7 milioni di anni fa?

Cosa ha reso queste impronte 5,7 milioni di anni fa?

AGGIORNAMENTO, 15 settembre: i rapporti stanno iniziando a emergere che il sito potrebbe essere stato distrutto da un vandalo, ma i dettagli sono sottili e contrastanti. Segui questa storia in via di sviluppo qui. AGGIORNAMENTO, 6 settembre: È stata una bella chiacchierata con il paleontologo dell'Università di Uppsala Per Ahlberg, l'autore corrispondente dello studio, che ha chiarito quale fosse la situazione della massa di terra al momento della realizzazione delle piste.

NCBI ROFL: Perché Miss Polonia è più bella degli studenti generici.

NCBI ROFL: Perché Miss Polonia è più bella degli studenti generici.

Indice di massa corporea e vita: il rapporto dell'anca non è sufficiente per caratterizzare l'attrattiva femminile. "La valutazione delle caratteristiche del corpo caratteristico dei finalisti del concorso di bellezza Miss Polonia rispetto al gruppo di controllo, può contribuire a riconoscere l'ideale contemporaneo della bellezza promosso dai mass media.

La droga anti-ansietà nel sistema idrico modifica il comportamento dei pesci

La droga anti-ansietà nel sistema idrico modifica il comportamento dei pesci

"Deve essere qualcosa nell'acqua" non è solo una linea dei minuti iniziali di un film dell'orrore. Nuove prove confermano il timore che il comportamento degli animali possa essere alterato da farmaci introdotti inavvertitamente nei loro habitat attraverso i nostri sistemi fognari. In uno studio pubblicato oggi, i ricercatori svedesi riferiscono che il pesce dato all'Oxazepam, un farmaco per l'ansia moderatore per gli esseri umani, è diventato meno sociale e più aggressivo. I

Luci del cielo

Luci del cielo

Il termine di imposta sul reddito di questo mese potrebbe ispirare fantasie di fuga dalla Terra. Ma le leggi della fisica, come le leggi dell'IRS, sono irrevocabili. Prima di poter installare un rifugio fiscale su Marte, c'è una piccola questione di raggiungere la velocità di fuga. Scendere dal nostro pianeta richiede una velocità da manuale di 6, 96 miglia al secondo. Q

L'avanguardia della medicina

L'avanguardia della medicina

Foto di Colby Katz Alle dieci del Ryder Trauma Center di Miami: una vittima di un proiettile nei suoi trent'anni è stata appena tagliata dallo sterno all'inguine, esponendo organi scintillanti che fremono e pulsano. Il medico curante, Fahim Habib, e due chirurghi in formazione - un compagno e un residente - stanno usando dei potenti retrattori per fare a pezzi l'incisione gigante.

In che modo l'alcol influisce sui recettori "no-go" nel cervello

In che modo l'alcol influisce sui recettori "no-go" nel cervello

Bere alcol non riduce solo le nostre inibizioni sulla pista da ballo, ma influenza anche direttamente le strutture del nostro cervello che inibiscono il nostro desiderio di bere. In particolare, l'alcol influenza i recettori della dopamina che ci convincono a iniziare a bere e ci dicono quando è il momento di smettere.