• Friday July 19,2019

Modellistica per il futuro paesaggio energetico ...

Anonim

Questo è un post per gli ospiti composto come parte del workshop NSF Science: Becoming the Messenger, Lawrence KS, 27 gennaio 2011

Stai pensando ad una fotocamera ad alto prezzo, luci brillanti e un po 'di trucco? Beh, questo non è ciò che ci permetterà di prendere le decisioni critiche che saranno necessarie per decidere il nostro futuro energetico. Più specificamente, l'immagine dei biocarburanti è complessa e può essere piuttosto travolgente al primo sguardo.

Ci sono molti possibili biocarburanti liquidi che potremmo mettere nel serbatoio del gas del nostro prossimo veicolo. Potresti aver sentito parlare di etanolo, biodiesel. Ci sono molte altre opzioni che esistono e molte altre che diventeranno la prossima cosa migliore nel prossimo futuro. Ognuno di questi è prodotto da diverse materie prime e richiederà diversi processi per essere fattibile e scalabile.

Considerando la quantità limitata di risorse disponibili per portare questi combustibili in scala, le decisioni dovranno essere prese. È qui che la modellazione entra nell'immagine. Ci sono una serie di sforzi in corso che stanno tentando di capire questi compromessi. Uno sforzo notevole è lo sforzo del Joint BioEnergy Institute. Le domande che cerca di affrontare aiutano a guidare lo sviluppo dei futuri combustibili candidati. Presso l'Università del Kansas, lo sforzo di Feedstock to Tailpipe, di cui faccio parte, ha riunito un team di scienziati da una miriade di discipline che aiuteranno a rispondere a molte domande che consentiranno anche questa modellazione. Più interessante, ci sono una serie di modelli globali, come l'Integrated Modeling Framework dell'International Institute of Advanced System Analysis, che potrebbe alla fine consentire una valutazione predittiva di quali processi competitivi saranno fattibili in un mondo che cambia.

Per prendere decisioni informate in futuro dovremo modellare. Questa modellazione non è altrettanto affascinante, ma deve essere fatta.

- Ilya Tabakh


Articoli Interessanti

Picnic Redux: gli scienziati cittadini invitano le formiche a pranzo

Picnic Redux: gli scienziati cittadini invitano le formiche a pranzo

Di: Julia Travers Gli scienziati hanno bisogno del tuo aiuto per scoprire cosa mangiano le formiche nel tuo quartiere. Vuoi chiedere ad una formica di unirti a te per pranzo? Un team di ricercatori della North Carolina State University di Raleigh invita gli scienziati cittadini di tutto il mondo a capovolgere il concetto di picnic: vogliono * noi * nutrire le formiche

Vivi dal PRIMO Concorso regionale: alcuni vanno ad Atlanta, alcuni vanno a casa

Vivi dal PRIMO Concorso regionale: alcuni vanno ad Atlanta, alcuni vanno a casa

Domenica al New York 's Javits Center, centinaia di ragazzi si sono riuniti per competere nelle finali delle PRINCIPALI regioni del concorso di robotica. I vincitori andranno al Concorso Nazionale di Atlanta - per il resto, questa competizione è stata la fine della catena di montaggio. In pista, la competizione era agguerrita e gli studenti si guardavano l'un l'altro con cautela.

Dai un nome a questo blog, vinci roba scientifica!

Dai un nome a questo blog, vinci roba scientifica!

Questo è un blog di cultura scientifica e pop in cui cerco di liberare il geek. Ho avuto una conferenza stampa di Superman, un seminario oncologico con gli Zerg e persino una tragedia con Firefly . Mi hai sempre dimostrato che i tuoi fantastici lettori mi hanno dimostrato che, indipendentemente da quanto vorremmo diventare nerd, qualcuno ci amerà per questo.

Attenzione ai piccoli studi positivi

Attenzione ai piccoli studi positivi

Una lettera nel prestigioso American Journal of Psychiatry offre una risposta scettica a un documento pubblicato di recente. L'articolo originale sosteneva incredibili benefici di una tecnica di stimolazione cerebrale sicura ed economica nel trattamento della schizofrenia. Ma gli scrittori di lettere olandesi Sommer e altri non sono convinti

Luci del cielo

Luci del cielo

Nonostante la bellezza superficiale di pianeti e stelle, ciò che sta al di sotto sta sempre più catturando l'attenzione degli astronomi. Gli interni dei corpi celesti, gli scienziati ora comprendono, possono essere cruciali per comprendere le prospettive di vita altrove nell'universo. Parte del nuovo pensiero deriva da un migliore apprezzamento di come gli esseri viventi dipendono da ciò che è dentro il nostro pianeta. La