• Sunday June 16,2019

Microbiologo Knits 'Resistor Hats ' for Science Advocacy

Anonim

In questi giorni, una marcia su Washington, DC non è completa senza il copricapo richiesto.

Heidi Arjes, un borsista post-dottorato di microbiologia presso la Stanford University e appassionata di maglieria, sta combinando due delle sue passioni per aiutare i sostenitori della scienza a fare una dichiarazione audace durante l'imminente marzo for Science il 22 aprile.

Arjes, che si identifica sia come ottimista sia come appassionato di filati, ha iniziato a "fare scienza" oltre 14 anni fa. I suoi primi progetti, che realizzò principalmente per amici e parenti, consistevano di neuroni, organi umani e organismi semplici come api e topi. Ora, usa le abilità che ha affinato negli anni per unire i membri della comunità scientifica al fine di generare interesse pubblico nei rispettivi campi. Potete vedere il suo lavoro in mostra sul sito Web Craftimism.

Una famiglia di articoli #knit. Aggiornamenti del modello in arrivo. #craftimism #craftivism #resistorhat #resistorhatproject #projectthinkingcap #DNAhat #armband #headband #handknit #scienceknits

Un post condiviso da Heidi (@craftimism) su

Arjes ha spesso un repertorio di oltre 20 diversi disegni, tra cui temi che evidenziano archeologia, codifica e informatica, scienze agrarie e persino energie rinnovabili. Uno dei suoi disegni più popolari è un semplice circuito raffigurante una batteria e tre resistori.

E 'stato soprannominato "il cappello di resistenza".

"Volevo qualcosa che da solo, potrebbe essere un ottimo cappello scientifico che rappresentasse la fisica e l'ingegneria. Mi piace anche il doppio senso con il resistore, è un bel messaggio sottile ", ha spiegato Arjes in un'intervista a Stanford.

Ispirata da un post che ha visto sulla pagina Facebook di "March for Science", Arjes è stata reclutata da due colleghi scienziati, Lauren Drogos e Crystal Lantz, entrambi dottorandi e fondatori di #ProjectThinkingCap, una campagna di maglieria e artigianato rivolta non solo suscitando l'interesse per la scienza, ma sta anche fornendo al pubblico una dozzina di disegni di fantascienza. Anche i non-knitters possono essere coinvolti, in quanto molti dei modelli vengono anche in semplici kit di estirpazione della fascia. Alcune delle creazioni di Arjes sono state donate e saranno distribuite durante la prossima marcia della scienza a Washington, DC

"Gli eventi recenti hanno dimostrato agli scienziati che dobbiamo alzarci in piedi, essere più vocali e fare di più in modo che le persone possano imparare di più sulla scienza", ha detto Arjes. "Vogliamo rendere accessibile la scienza, così la gente non ne ha paura e così si rendono conto di quanto sia preziosa per la vita di tutti i giorni."


Articoli Interessanti

Kinect Hacks: Turn Invisible, Make a Instant Light Saber, & More

Kinect Hacks: Turn Invisible, Make a Instant Light Saber, & More

La nuova generazione di controllo dei videogiochi ci è arrivata con il rilascio di Kinect di Microsoft, che consente agli utenti di controllare i giochi speciali XBOX 360 con tutto il loro corpo. Gli hacker hanno scavato avidamente nel dispositivo, specialmente da quando Shannon Loftis di Microsoft ha dichiarato a Ira Flatow di Science Friday che nessun hacker si metterebbe nei guai per trovare usi alternativi per il Kinect: "Sono molto felice di vedere che le persone sono così ispirate che è stata meno di una settimana dopo che il Kinect è uscito prima che iniziassero a creare e pensare a

Come studiare gli embrioni, nessun embrione richiesto

Come studiare gli embrioni, nessun embrione richiesto

Studiare lo sviluppo umano - specialmente le primissime fasi della gravidanza - può essere una cosa complicata. Di solito, gli scienziati hanno bisogno di embrioni per esaminare queste prime fasi. Il problema è che gli embrioni sono una risorsa costosa e limitata e lavorare con loro è pieno di dilemmi etici. O

Eclipse followup parte 2: tonnellate di link su come guardare in sicurezza

Eclipse followup parte 2: tonnellate di link su come guardare in sicurezza

Oggi è l'eclissi! Sono eccitato, anche se il nostro tempo qui a Boulder è stato abbastanza touch-and-go nelle ultime settimane. Spero in cieli sereni quindi posso vederlo; Ieri ho ricevuto i miei occhiali eclissi nella posta, quindi sono pronto. A livello locale, CU Boulder è in attesa di vedere nello stadio di calcio! Q

IR Orion

IR Orion

Oddio. Con la riunione della IAU in corso al momento, sapevo che sarei stato colpito da notizie e belle immagini. e avevo ragione. Scoprendo la splendida immagine di una regione che forma le stelle in una galassia vicina, arriva questo: . una regione che forma le stelle nella nostra Galassia. Questa è la famosa Nebulosa di Orione, un'enorme nube di gas e polvere che sta espandendo le stelle.

La nuova legge consente ai prodotti chimici tossici di divieto EPA

La nuova legge consente ai prodotti chimici tossici di divieto EPA

Tunart / Getty Images I leader del Congresso negli anni 70 politicamente turbolenti sono riusciti a far passare leggi radicali per assicurare aria e acqua pulite, proteggere le specie in via di estinzione e tenere le sostanze tossiche fuori dai normali prodotti domestici. Quest'ultima legge, il Toxic Substances Control Act del 1976, ha avuto una revisione nel 2016 in un po 'di bipartisan ritorno al passato

Visualizzazione dei collegamenti del cervello

Visualizzazione dei collegamenti del cervello

Il cervello umano è un posto affollato. Contiene circa 100 miliardi di neuroni, collegati l'un l'altro da un milione di miliardi di sinapsi. Il neuroscienziato Olaf Sporns dell'Università dell'Indiana, il biologo cellulare Jeff Lichtman di Harvard e il neuroscienziato computazionale Sebastian Seung del MIT stanno mappando queste connessioni, con lo scopo di creare un "connectome" di un intero cervello.