• Friday July 19,2019

Categoria - salute mentale


Sono così depresso

Sono così depresso

Usiamo la parola depressione per riferirsi a una vasta gamma di stati mentali, da una grave "depressione clinica" al solo sentirsi un po 'miserabili. Un "film deprimente" non ti rende clinicamente depresso se lo guardi. Ma le parole "mania" e "psicosi" non sono così.

Previsione della psicosi

Previsione della psicosi

"Prevenire è meglio che curare", così dicono. E nella maggior parte dei rami della medicina, prevenire le malattie o rilevare i primi segni e trattarli in modo preventivo prima che compaiano i sintomi, è un'arte importante. Non in psichiatria. Almeno non ancora. Ma la prospettiva di prevedere l'insorgenza di malattie psicotiche come la schizofrenia e di "intervento precoce" per cercare di prevenirli, è un argomento scottante al momento. La

La religione sale dopo un disastro

La religione sale dopo un disastro

La gente si rivolge alla religione dopo i disastri naturali - ma in realtà non fornisce molto conforto. Così dicono i ricercatori Sibley e Bulbulia, che hanno esaminato la popolazione di Christchurch, in Nuova Zelanda, prima e dopo il terremoto del 2011. 185 morirono e molti monumenti della città furono danneggiati nel disastro. I

Gli uomini sono meno coinvolti nel sesso di quanto pensano?

Gli uomini sono meno coinvolti nel sesso di quanto pensano?

Nell'ultimo mese, quanto ti interessava il sesso? Secondo un nuovo studio davvero stimolante, la tua risposta a questa domanda è probabilmente sovrastimata, specialmente se sei un maschio: Precisione di 30 giorni di richiamo per le componenti della funzione sessuale e gli effetti moderatori di genere e umore Gli autori, un team della Duke University guidato da Kevin Weinfurt, hanno preso 200 persone che avevano una relazione sessuale.

Positività: ritrarre The Bathwater, Save The Baby

Positività: ritrarre The Bathwater, Save The Baby

La settimana scorsa ho parlato di un nuovo articolo Brown et al (2013) sulla rivista American Psychologist . L'articolo è stato fortemente critico nei confronti di un articolo molto citato apparso nella stessa rivista 8 anni fa, Positivo affetto e le complesse dinamiche del fiorire umano, di Barbara Fredrickson e Marcial Losada .

Distorsione della disabilità nella peer review?

Distorsione della disabilità nella peer review?

Scrivendo sulla rivista Medical Care , la ricercatrice Lisa I. Iezzoni afferma che un peer reviewer su un articolo che aveva precedentemente presentato a quel giornale mostrava "linguaggio esplicitamente denigratorio e errate ipotesi dispregiative" sulle persone disabili. Il lavoro di Iezzoni, che alla fine fu respinto, riguardava un sondaggio condotto da pazienti con malattia del Massachusetts Medicaid con gravi malattie mentali o disabilità fisiche significative.

Il nuovo "disturbo dell'umore" che non è uno

Il nuovo "disturbo dell'umore" che non è uno

Continua la storia del "Disruptive Mood Disorder Disorder (DMDD)", un nuovo disturbo psichiatrico infantile proposto per l'inclusione nel nuovo manuale DSM-5. Se il DSM-5 è ufficialmente pubblicato (è previsto per il 2013), i bambini saranno considerati DMDD se mostreranno forti esplosioni di rabbia ricorrente che sono grossolanamente sproporzionate in termini di intensità o durata della situazione. A

Gli scienziati dovrebbero lavorare di notte?

Gli scienziati dovrebbero lavorare di notte?

Oltre a Retraction Watch , apprendiamo il caso di uno studente di dottorato che è stato sorpreso in atti di apparente frode scientifica (manipolazione di immagini.) Ciò che ha catturato il mio sguardo su questa storia è qualcosa che il suo supervisore ha detto su possibili segnali di allarme: Il fatto che questo sia successo e che non ho capito dimostra che non ero abbastanza vigile. N

I videogiochi più problematici del mondo

I videogiochi più problematici del mondo

La dipendenza da videogiochi è un concetto utile? Alcune persone svolgono sicuramente un sacco di giochi e quindi hanno poca vita fuori da loro; ma questo non significa di per sé che i giochi li stanno danneggiando. Forse è proprio come preferiscono vivere. Forse i giochi stanno semplicemente colmando un vuoto che altrimenti sarebbe occupato da qualcos'altro. T

La felicità non è un pesce che puoi mangiare

La felicità non è un pesce che puoi mangiare

Non sarebbe bello se potessi migliorare la tua salute mentale semplicemente mangiando più pesce? Beh, sì, lo farebbe. tranne che per le persone che odiano il pesce, che sarebbero condannati alla miseria. Ma è vero? Un nuovo documento dei ricercatori finlandesi Suominen-Taipale et al. Prende in esame questo problema: Consumo di pesce e acidi grassi polinsaturi omega-3 in relazione agli episodi depressivi: un'analisi trasversale. I

Vuoi infilare spilli in una bambola Voodoo del tuo bambino?

Vuoi infilare spilli in una bambola Voodoo del tuo bambino?

Bene? Vorresti. ? Questa è stata la domanda dei partecipanti in una serie piuttosto straordinaria di studi descritti in un nuovo documento degli psicologi dell'Illinois Randy J. McCarthy e colleghi. In totale, 1081 genitori con bambini di età inferiore a 18 anni sono stati presentati con un profilo di una persona e hanno chiesto di immaginare che fosse il loro stesso figlio.

Predire il suicidio: il ritorno di uno scandalo (parte 2)

Predire il suicidio: il ritorno di uno scandalo (parte 2)

Nel primo post di questa serie, ho esaminato il lavoro dello psichiatra svedese Lars Thorell, che ha sviluppato un test che, afferma, è in grado di prevedere i suicidi nei pazienti depressi. Il test di Thorell è chiamato reattività di orientamento elettrodermico (cioè ipodeactivity elettrodermico), e mentre il lavoro di Thorell sulla tecnica risale agli anni '80, è stato recentemente commercializzato da una società chiamata Emotra AB , che ha nominato il prodotto EDOR® . In pr

Attenzione ai piccoli studi positivi

Attenzione ai piccoli studi positivi

Una lettera nel prestigioso American Journal of Psychiatry offre una risposta scettica a un documento pubblicato di recente. L'articolo originale sosteneva incredibili benefici di una tecnica di stimolazione cerebrale sicura ed economica nel trattamento della schizofrenia. Ma gli scrittori di lettere olandesi Sommer e altri non sono convinti

Neuroplasticità rivisitata

Neuroplasticità rivisitata

Un caso clinico affascinante descrive un notevole recupero da una grave lesione cerebrale: caratterizzazione del recupero e conseguenze neuropsicologiche della lesione orbitofrontale. La "MS" paziente era una studentessa israeliana di 29 anni in buona salute che soffriva di lesioni in un attacco terroristico

Il computer schizofrenico

Il computer schizofrenico

In tutto il mondo, gli oggetti inanimati stanno diventando schizofrenici. La settimana scorsa, era un piatto (pieno di neuroni). Prima di quello, era un programma per computer. Questo è secondo un articolo, apparso in Psichiatria Biologica il mese scorso, sebbene non implicasse alcuna biologia, chiamata Uso dei pazienti computazionali per valutare i meccanismi della malattia nella schizofrenia.

Shock e cura

Shock e cura

Per i lettori abituali (e Google Analytics mi assicura che ne ho un po '- ciao), questo post potrebbe essere un po' un cambiamento di ritmo. Molti blog sulla salute mentale hanno allertato i lettori sul caso di Ray Sandford, un uomo del Minnesota a cui viene somministrato ECT (terapia elettroconvulsiva), come paziente ambulatoriale, contro i suoi desideri

Vedere le cose nelle immagini

Vedere le cose nelle immagini

Una squadra di neurologi giapponesi propone un nuovo metodo per individuare le allucinazioni visive: il test Pareidolia. Pareidolia significa percepire cose che non ci sono, in stimoli casuali o non correlati. Uchiyama e altri hanno creato un set di 25 foto, ognuna delle quali contiene cose che assomigliano a volti, animali o altri oggetti

I pazzi

I pazzi

Ho appena visto The Crazies, un remake dell'omonimo romanzo del 1973 di Romero, su una piccola città colpita da un'epidemia di follia in seguito a un incidente con un'arma biologica. Non è per i deboli di cuore: sono stato sconvolto da un certo numero di scene e guardo un sacco di film dell'orrore.

Oltre il self-report

Oltre il self-report

Se vuoi conoscere qualcuno, dovresti chiederlo? Due pezzi di ricerca pubblicati hanno recentemente messo in dubbio la validità dell'autovalutazione come strumento in psicologia e psichiatria. Il primo ha rilevato che gli adolescenti che hanno riferito di aver subito episodi di bullismo hanno manifestato sintomi lievi di tipo "psicotico-simile".