• Sunday June 16,2019

Felice equinozio d'autunno: ecco un anno di albe

Anonim

Stamattina alle 09:05 UTC (05:05 Eastern USA), la posizione del centro del disco del Sole, spostandosi verso sud, ha attraversato l'equatore celeste nel cielo. Per le persone normali, questo significa che era il momento dell'equinozio d'autunno. A qualcuno piace chiamarlo il primo giorno d'autunno, il che va bene, ma il punto potrebbe essere discusso.

Ci sono molti modi per descrivere questo evento. Astronomicamente, è così che ho scritto sopra. Sulla Terra, significa che la durata del giorno e della notte sono quasi esattamente uguali (sono un po 'a causa della forma ellittica dell'orbita terrestre, oltre alla presenza della nostra atmosfera che spazza via il tempo di Alba e tramonto). Significa anche che la linea che segna giorno e notte - tecnicamente chiamata terminatore - è perpendicolare all'equatore della Terra. Sembra divertente, ma forse un'animazione vale più di mille parole:

Non è fantastico? L'animazione è composta da centinaia di immagini prese da un satellite geostazionario, posizionate in un'orbita speciale in modo che giri orbite alla stessa velocità della Terra. Questo lo fa apparentemente sospeso su un singolo punto sulla Terra (sebbene sia davvero in orbita). Ogni immagine nell'animazione è stata scattata vicino alle 06:00 ora locale. Puoi vedere la linea di terminazione giorno / notte - in questo caso, segnando l'alba - tagliando tutta la Terra.

Nell'estate dell'emisfero settentrionale, il polo nord della Terra è inclinato verso il Sole e il polo sud lontano da esso. Mentre orbita attorno al Sole, l'inclinazione della Terra rimane costante, quindi sei mesi dopo il polo nord viene capovolto e l'inverno (questa pagina può essere d'aiuto). Quando il video inizia, è l'equinozio d'autunno (settembre 2010), quindi la linea d'ombra è dritta su e giù. Mentre il video avanza, andiamo nel nord inverno (che è l'estate del sud) e l'ombra si inclina da sinistra in basso a in alto a destra. Nota che il polo sud ha 24 ore di luce!

Poi passiamo all'equinozio di primavera (primavera), e l'ombra è verticale.

e col passare del tempo, entrando nell'estate settentrionale, il terminatore si inclina dall'altra parte, esponendo il polo nord a 24 ore al giorno di luce solare.

Tutto questo è descritto in dettaglio nella pagina della NASA Earth Observatory, dove sono presenti immagini e collegamenti a versioni di video ad alta risoluzione. So che cose come questa possono essere fonte di confusione - lo sto facendo da anni, e ho ancora bisogno di sedermi a volte e immaginarmelo con attenzione nella testa - ma in un certo senso trovo che sia di per sé piuttosto interessante. L'universo è in molti modi simile a un orologio, con parti, ingranaggi e ingranaggi che interagiscono tutti in uno schema ritmico e piacevole, cicli su cicli, che si ripetono all'infinito. E 'bello, sia pensare e vedere.


Articoli correlati:

- Buon primo giorno di primavera.

su Marte!
- Oggi è l'equinozio di primavera!
- Il Sole si ferma ancora oggi!
- Snowpocalypse 2011 dallo spazio!


Articoli Interessanti

Kinect Hacks: Turn Invisible, Make a Instant Light Saber, & More

Kinect Hacks: Turn Invisible, Make a Instant Light Saber, & More

La nuova generazione di controllo dei videogiochi ci è arrivata con il rilascio di Kinect di Microsoft, che consente agli utenti di controllare i giochi speciali XBOX 360 con tutto il loro corpo. Gli hacker hanno scavato avidamente nel dispositivo, specialmente da quando Shannon Loftis di Microsoft ha dichiarato a Ira Flatow di Science Friday che nessun hacker si metterebbe nei guai per trovare usi alternativi per il Kinect: "Sono molto felice di vedere che le persone sono così ispirate che è stata meno di una settimana dopo che il Kinect è uscito prima che iniziassero a creare e pensare a

Come studiare gli embrioni, nessun embrione richiesto

Come studiare gli embrioni, nessun embrione richiesto

Studiare lo sviluppo umano - specialmente le primissime fasi della gravidanza - può essere una cosa complicata. Di solito, gli scienziati hanno bisogno di embrioni per esaminare queste prime fasi. Il problema è che gli embrioni sono una risorsa costosa e limitata e lavorare con loro è pieno di dilemmi etici. O

Eclipse followup parte 2: tonnellate di link su come guardare in sicurezza

Eclipse followup parte 2: tonnellate di link su come guardare in sicurezza

Oggi è l'eclissi! Sono eccitato, anche se il nostro tempo qui a Boulder è stato abbastanza touch-and-go nelle ultime settimane. Spero in cieli sereni quindi posso vederlo; Ieri ho ricevuto i miei occhiali eclissi nella posta, quindi sono pronto. A livello locale, CU Boulder è in attesa di vedere nello stadio di calcio! Q

IR Orion

IR Orion

Oddio. Con la riunione della IAU in corso al momento, sapevo che sarei stato colpito da notizie e belle immagini. e avevo ragione. Scoprendo la splendida immagine di una regione che forma le stelle in una galassia vicina, arriva questo: . una regione che forma le stelle nella nostra Galassia. Questa è la famosa Nebulosa di Orione, un'enorme nube di gas e polvere che sta espandendo le stelle.

La nuova legge consente ai prodotti chimici tossici di divieto EPA

La nuova legge consente ai prodotti chimici tossici di divieto EPA

Tunart / Getty Images I leader del Congresso negli anni 70 politicamente turbolenti sono riusciti a far passare leggi radicali per assicurare aria e acqua pulite, proteggere le specie in via di estinzione e tenere le sostanze tossiche fuori dai normali prodotti domestici. Quest'ultima legge, il Toxic Substances Control Act del 1976, ha avuto una revisione nel 2016 in un po 'di bipartisan ritorno al passato

Visualizzazione dei collegamenti del cervello

Visualizzazione dei collegamenti del cervello

Il cervello umano è un posto affollato. Contiene circa 100 miliardi di neuroni, collegati l'un l'altro da un milione di miliardi di sinapsi. Il neuroscienziato Olaf Sporns dell'Università dell'Indiana, il biologo cellulare Jeff Lichtman di Harvard e il neuroscienziato computazionale Sebastian Seung del MIT stanno mappando queste connessioni, con lo scopo di creare un "connectome" di un intero cervello.