• Friday July 19,2019

Esplorare una cultura della salute: come possiamo visualizzare i dati sulla salute per una comunicazione migliore?

Anonim

Questo post fa parte di Exploring a Culture of Health , una serie di citizen science a cura di Discover Magazine, SciStarter e Robert Wood Johnson Foundation , che serve come alleato per aiutare gli americani a lavorare insieme per costruire una Cultura della Salute nazionale che permetta a tutti di condurre vite più sane ora e per le generazioni a venire.

Esiste un flusso apparentemente infinito di dati sulla salute. Visita il dottore e ottieni un rapporto che elenca vari dati come il tuo peso, la pressione sanguigna, il colesterolo e lo zucchero nel sangue. Ascolta le notizie e senti le statistiche sui fattori di rischio, effetti collaterali dei farmaci o tassi di mortalità. Tutte le informazioni potenzialmente utili, ma senza background o contesto, i numeri sono probabilmente confusi, insensati e infine dimenticati. "Perché i dati sulla salute siano significativi, la persona ha bisogno di vedere se stessa in quei dati. Per far sì che ciò accada, dobbiamo capire come presentare i dati in modo che trasmettano un messaggio completo, non solo un numero ", afferma Andrea Ducas, responsabile del programma presso la Robert Wood Johnson Foundation (RWJF).

Un team di scienziati del team dell'Università del Michigan si è proposto di risolvere questo problema, creando Visualizing Health, con il supporto di RWJF, per esplorare modi per visualizzare i dati sulla salute. Se ben progettati, le immagini possono essere potenti strumenti per il trasporto di informazioni. "Quello che ci manca sono dati sul modo migliore di presentare i dati", dice Thomas Goetz, ex RWJF Imprenditore in residenza e collaboratore di Visualizing Health.

Per testare il modo migliore di visualizzare i dati sulla salute, il team del Michigan ha creato un elenco di 16 problemi comuni di comunicazione del rischio - scenari in cui un individuo avrebbe bisogno di capire le informazioni relative alla salute per valutare un particolare rischio. Gli scenari di esempio includono la valutazione dei compromessi tra diversi farmaci o opzioni di trattamento, o relativi biomarcatori personali come i livelli di colesterolo a vari rischi per la salute. Il team ha presentato l'elenco ai grafici che intenzionalmente non avevano un background nella comunicazione sanitaria. "Volevamo che pensassero fuori dagli schemi", dice Ducas. I grafici hanno creato più immagini per ogni scenario, ognuna delle quali affronta il problema della comunicazione del rischio in un modo diverso. Infine, ogni visualizzazione è stata testata e confrontata con le altre per chiarezza attraverso sondaggi con consumatori e cittadini di tutti i giorni.

"Il principale punto d'appoggio dello studio è che non esiste un modo per presentare i dati. Dipende molto dal tuo obiettivo di comunicazione ", spiega il dott. Brian Zikmund-Fisher, assistente professore di Health Behavior and Health Education e ricercatore principale del team dell'Università del Michigan. "Mentre la visualizzazione deve rappresentare i dati in modo veritiero, deve anche essere orientata allo scopo. Ma bisogna anche essere consapevoli che cambiare il modo in cui i dati vengono presentati può cambiare drasticamente il suo messaggio. A seconda di come sono formattati i dati, lo stesso numero può aumentare l'allarme o dissipare le paure. È una considerazione critica e, in qualità di comunicatori, abbiamo la responsabilità di assumere la proprietà di come presentiamo i dati. "

Visualizzando il sito Web di Health fornisce una galleria di tutte le immagini testate e una classifica relativa di come ogni punteggio di comprensione e chiarezza. "La galleria ha un mago che guida il visitatore attraverso la galleria e rafforza il punto di identificazione dei propri obiettivi di comunicazione", spiega Zikmund-Fisher. "Facendo alcune domande in anticipo - come se stessimo comunicando un fatto specifico o una relazione relativa?" - aiuta il visitatore a chiarire il suo scopo. Quindi la procedura guidata fornisce una raccolta di immagini. Ciò consente al visitatore di confrontare e contrastare l'impatto delle sottili differenze di design e illustra che ci sono diversi modi per raggiungere lo stesso obiettivo. "Per rendere più facile per gli utenti la comprensione di come utilizzare il sito, il team ha anche creato un fumetto che illustra due scenari del mondo reale in cui un educatore utilizza Visualizing Health.

Tutte le immagini sono concesse in licenza Creative Commons, il che significa che sono libere di scaricare, riprodurre e adattare. "Vogliamo che il progetto e il suo sito Web siano una piattaforma per stimolare la discussione su come i ricercatori e la comunità del design possono collaborare alla comunicazione sanitaria", afferma Ducas. "Vogliamo educatori sanitari, giornalisti e chiunque sia nella posizione di comunicare i dati sanitari per poter utilizzare e imparare dal progetto. E stiamo già pensando a come il sito web può essere utilizzato per creare immagini personalizzabili. "

Un obiettivo secondario di questo progetto era quello di creare un modello per la "scienza delle menti", continua Ducas. "Abbiamo condotto i nostri sondaggi espressamente attraverso strumenti online, che sono relativamente accessibili e accessibili, dimostrando che non è necessario un budget enorme per condurre una ricerca ben fatta. Questo tipo di scienza snella promuove un accesso più democratico alla ricerca riducendo le barriere e aumentando l'inclusività. "Il rapporto completo dello studio del progetto, compresa la metodologia del team, è disponibile qui.

Questo progetto è solo l'inizio della ricerca che può essere fatta. Zikmund-Fisher vede molte opportunità per le persone di aiutare a testare e raccogliere dati sulla visualizzazione e la comunicazione dei dati. "Dire che un giornalista sta scrivendo sui rischi di cancro e voleva includere una tabella dei rischi. Invece di creare un grafico, crea due grafici e verifica quale dei due comunica meglio i dati. La differenza potrebbe essere piccola, ma possiamo ancora imparare molto. Invece di indovinare che abbiamo successo nella comunicazione, raccogliamo i dati per mostrarli e imparare da esso. "

Visualizing Health è progettato per trarre grande beneficio dal tuo contributo. Che idee di design hai? Quali tecniche di raccolta dati riesci a pensare? Visita il progetto e dicci nei commenti qui sotto quali raccomandazioni hai per rendere Visualizing Health una risorsa più preziosa per designer e operatori sanitari.

****

Interessato a contribuire a progetti di scienze cittadine legate alla salute? Ecco altri modi per aiutare i ricercatori a generare e visualizzare i dati relativi alla salute:

GoViral è un progetto gestito dalla Harvard Medical School e dal Boston Children's Hospital, che genera dati in tempo reale su infezioni e sintomi influenzali all'interno di un'area geografica. I partecipanti segnalano i sintomi usando un'app mobile o attraverso il loro sito web. Controlla la loro mappa per vedere lo stato dei sintomi influenzali nella zona di Boston.

Il Kinsey Reporter è un progetto che esplora come generare dati comportamentali proteggendo al contempo le identità degli utenti. Utilizzando un sondaggio basato su dispositivi mobili, il progetto raccoglie e visualizza dati anonimi su comportamenti sessuali e pratiche sessuali in tutto il mondo. I dati raccolti sono accessibili online e scaricabile per analisi offline.

Sia GoViral che Kinsey Reporter fanno parte di un database di oltre 800 progetti di scienze cittadine creati e gestiti da SciStarter, un hotspot di citizen science online.


Articoli Interessanti

Picnic Redux: gli scienziati cittadini invitano le formiche a pranzo

Picnic Redux: gli scienziati cittadini invitano le formiche a pranzo

Di: Julia Travers Gli scienziati hanno bisogno del tuo aiuto per scoprire cosa mangiano le formiche nel tuo quartiere. Vuoi chiedere ad una formica di unirti a te per pranzo? Un team di ricercatori della North Carolina State University di Raleigh invita gli scienziati cittadini di tutto il mondo a capovolgere il concetto di picnic: vogliono * noi * nutrire le formiche

Vivi dal PRIMO Concorso regionale: alcuni vanno ad Atlanta, alcuni vanno a casa

Vivi dal PRIMO Concorso regionale: alcuni vanno ad Atlanta, alcuni vanno a casa

Domenica al New York 's Javits Center, centinaia di ragazzi si sono riuniti per competere nelle finali delle PRINCIPALI regioni del concorso di robotica. I vincitori andranno al Concorso Nazionale di Atlanta - per il resto, questa competizione è stata la fine della catena di montaggio. In pista, la competizione era agguerrita e gli studenti si guardavano l'un l'altro con cautela.

Dai un nome a questo blog, vinci roba scientifica!

Dai un nome a questo blog, vinci roba scientifica!

Questo è un blog di cultura scientifica e pop in cui cerco di liberare il geek. Ho avuto una conferenza stampa di Superman, un seminario oncologico con gli Zerg e persino una tragedia con Firefly . Mi hai sempre dimostrato che i tuoi fantastici lettori mi hanno dimostrato che, indipendentemente da quanto vorremmo diventare nerd, qualcuno ci amerà per questo.

Attenzione ai piccoli studi positivi

Attenzione ai piccoli studi positivi

Una lettera nel prestigioso American Journal of Psychiatry offre una risposta scettica a un documento pubblicato di recente. L'articolo originale sosteneva incredibili benefici di una tecnica di stimolazione cerebrale sicura ed economica nel trattamento della schizofrenia. Ma gli scrittori di lettere olandesi Sommer e altri non sono convinti

Luci del cielo

Luci del cielo

Nonostante la bellezza superficiale di pianeti e stelle, ciò che sta al di sotto sta sempre più catturando l'attenzione degli astronomi. Gli interni dei corpi celesti, gli scienziati ora comprendono, possono essere cruciali per comprendere le prospettive di vita altrove nell'universo. Parte del nuovo pensiero deriva da un migliore apprezzamento di come gli esseri viventi dipendono da ciò che è dentro il nostro pianeta. La