• Friday July 19,2019

Sui terremoti, le eruzioni e la Luna

Anonim

Nota: l'ho scritto prima del terremoto di M8.9 in Giappone la scorsa notte. Ricorda, il terremoto si è verificato l'11-12 marzo, non il 15 marzo o il 19 marzo, le date di questi cosiddetti eventi astronomici. Non è possibile richiedere un aumento dell'attività in una determinata data e quindi rivendicare la rivendicazione di ogni evento per settimane prima e dopo; questo è il montaggio dei dati sul modello. Molto probabilmente, questo nuovo terremoto è stato innescato - o almeno prefigurato - dal terremoto dell'M7.2 all'inizio di questa settimana. Questi terremoti sono tutte operazioni normali in zone di subduzione: quando l'energia immagazzinata viene rilasciata, possono verificarsi grandi terremoti, con o senza l'aiuto della luna.

Ricorda, se puoi, donare alla Croce Rossa per aiutare le regioni colpite dal terremoto e dallo tsunami.

-

Ho avuto una serie di domande ultimamente su un paio di eventi in arrivo questo mese astronomicamente e su come potrebbero influenzare gli eventi geologici - vale a dire terremoti e vulcani - sulla Terra. Posso dirti adesso, senza tanti dubbi, che la risposta, anche prima di dirti la domanda, è molto, molto poco.

Ora, le domande: (1) Come sarà il passaggio ravvicinato di Comet Elenin e Terra a causare catastrofi geologiche il 15 marzo e (2) Come sarà il cosiddetto "Supermoon", una luna piena quando la luna è più vicina alla Terra nella sua orbita, causa catastrofi geologiche?

So che c'è da tempo un desiderio di mostrare la risonanza gravitazionale di pianeti / comete / asteroidi / il sole potrebbe giocare un ruolo nell'attività geologica della Terra - e con una certa logica. Vediamo l'interazione della superficie della Terra con la gravità della Luna (e in una certa misura il Sole) con le maree negli oceani. L'acqua ha una bassa viscosità, quindi la marea che tira la luna mentre ruota attorno alla Terra fa scivolare gli oceani avanti e indietro per creare le nostre maree. Si potrebbe immaginare che la crosta / mantello / nucleo terrestre possa sentire anche parte di quella interazione gravitazionale - e lo fanno. John Vidale, un sismologo dell'Università di Washington, afferma che durante le lune piene e nuove - quando la luna è orientata tra o di fronte alla Terra e al sole - c'è potenzialmente un aumento dell'1% nell'attività sismica a livello mondiale (e un effetto leggermente più alto sull'attività vulcanica). Lasciatemelo ripetere: 1% . In qualsiasi processo geologico naturale, che è distribuito per lo più in modo casuale nel tempo come i terremoti, l'1% o circa è ben all'interno del "rumore" dei processi, così questi allineamenti produrranno un notevole aumento percepibile? Probabilmente no e questo è con i due corpi che giocano il ruolo più importante nella forzatura delle maree sulla Terra. Ci sono altri studi che suggeriscono che questo trascinare e tirare le maree può causare piccoli cambiamenti nei sistemi di faglia come il San Andreas, ma si potrebbe sostenere che la luna è, infatti, "passivamente" rilasciando energia sismica sulla faglia, impedendo o ritardando così grandi terremoti! Cercando di affermare che qualsiasi altro corpo astronomico potrebbe, anche in alcuni specifici allineamenti, potrebbe causare più di un aumento dell'1% nella possibilità di attività è a distanza nel migliore dei casi.

Alcune delle cosiddette prove per questa relazione lunare-lunare sono al massimo speciose. Da un articolo del National Geographic sulla "connessione lunare" nel 2005: " Almeno due gravi terremoti possono supportare la teoria di [James A.] Berkland. Il 26 dicembre 2004, magnitudo 9.1 a Sumatra, in Indonesia, avvenne il giorno della luna piena. Allo stesso modo, il terremoto di magnitudo 9.2 del marzo 27, 1964 si è verificato il giorno della massima alta marea. Secondo Berkland, tali correlazioni sono più che coincidenze. Dimostrano una vera connessione tra la luna e l'attività sismica. "Prima di tutto, due terremoti coincidenti con le lune piene non sono prove scientifiche e statisticamente valide. Quanti terremoti "grandi" (e chi lo definisce comunque?) Si verificano quando non è luna piena? E quante lune piene abbiamo avuto quando non c'era un grande terremoto? L'ho detto prima, ma è una trappola facile: la correlazione non significa causalità. Le lune piene avvengono 12 (forse 13) volte l'anno, quindi se spargete casualmente terremoti nel tempo, molti di quelli grandi sono destinati a coincidere con la luna piena. Il sismologo USGS, il dott. John Bellini, ha seguito le teorie di Berkland: " Bellini ha messo in discussione la validità scientifica delle previsioni di Berkland. Ha detto che sembrano essere l'analisi statistica selezionata elfica dei tassi storici di sismicità e sono così vaghe nel tempo e nel luogo da essere certi di essere corretti.

Ora, per quanto riguarda la posizione relativa della Luna alla Terra e il suo effetto, la Luna quando è almeno più vicina è 356, 401 km dalla superficie della Terra e nella sua massima estensione, è 406.700 km (con una distanza media di 384, 401 km. Questa è una differenza di ~ 50, 300 km ~ in altre parole, quando la Luna è più vicina alla Terra, è ~ 12% più vicina di quanto non sia al suo estremo.La fisica newtoniana ci dice che l'attrazione tra la Terra e la Luna è dettato da F = GM1M2 / R 2, dove M1 e M2 sono le masse della Terra e della Luna, G è la costante gravitazionale e R è la distanza tra i due corpi. Anche un ~ 12% di cambiamento in quel valore significa che il la forza di gravità, in Newton, cambia solo di ~ 30% al massimo (e solo ~ 11% di differenza rispetto alla media), un cambiamento che avviene gradualmente mentre la Luna si muove attorno alla sua orbita. ma anche quei cambiamenti non sono "disastrosi" .Quando si considera l'energia necessaria per spostare le placche tettoniche (o anche la o) Cean), questo cambiamento nell'energia gravitazionale dal sistema Terra-Luna è piccolo. Ricorda, che la Luna è al suo massimo una volta al mese, quindi solo perché accade durante una luna piena non significa che l'attrazione gravitazionale dalla Luna sia più forte di quella che sarebbe in qualsiasi altro perigeo. Ricorda, la Luna raggiunge il perigeo ogni mese e non vedi massicci terremoti ed eruzioni ogni volta che questo accade.

Alcuni corpi planetari vedono un profondo effetto delle forze di marea. Le lune di Giove sono state trascinate dall'alta gravità di Giove come il mago attorno al gigante gassoso. Potete vedere che l'energia costante e d'attrito viene impartita sulle rocce delle lune nella relativa attività geologica sui satelliti galileiani - più vicino a Giove si trova Io (a ~ 420.000 km), il corpo più vulcanicamente attivo nel sistema solare. Viene tirato da una forza del 300% in più rispetto alla Luna che tira sulla Terra. Poi arriva Europa (a ~ 664.000 km), dove ci sono suggerimenti che esiste acqua sottosuolo liquida o fangosa a causa del riscaldamento delle maree. Ganimede e Callisto, ancora più lontani da Giove, mostrano molti meno segni di acqua liquida o un esteso riscaldamento delle maree. La gravità di Giove è la causa diretta dell'attività geologica su questi piccoli corpi planetari.

Il flusso di lava dalla fessura di Kamoamoa serpeggia intorno a un vecchio cratere su Kilauea, come visto il 10 marzo 2011. Questa eruzione non è iniziata durante una luna piena / nuova. Immagine gentilmente concessa da HVO / USGS.

Come ho detto prima, questo tipo di "correlazione" di allineamenti astronomici e disastri geologici è stato previsto prima - con risultati che erano casuali al meglio. Nel 2006, ci fu la speculazione dilagante su come una luna piena avrebbe innescato un'eruzione di Mayon nelle Filippine ... e non lo fece. In un articolo di USGS sui vulcani e sulla luna, fanno notare che sembra che l'attività di alcuni vulcani, come Kilauea, sia effettuata da cicli lunari - tuttavia, ciò non significa che si possa prevedere un'eruzione in qualsiasi specifico vulcano in tutto il mondo. usando i cicli lunari. Ci sono troppe altre variabili, quindi a meno che il vulcano non stia già esplodendo, come Kilauea (vedi sopra da un'eruzione che non ha avuto inizio su una luna nuova / piena), non aspettarti che la Luna porti i vulcani a vita. Anche se il vulcano è predisposto a essere vicino all'eruzione (e anche a definirlo difficile), non ci sono dati a supporto (per prendere in prestito una citazione da un articolo che Chris Rowan usa in un post sull'argomento): " Non abbiamo trovato prove conclusive per una correlazione generale tra l'attività vulcanica e la fase di marea lunare. Questo risultato è coerente con il lavoro recente che indica che gli sforzi di marea diurni e quindicinali possono essere di durata troppo breve e velocità di deformazione troppo elevate per produrre una risposta viscosa significativa in regioni parzialmente fuse del sottosuolo della Terra. "(Mason et al., 2004). Durante questo hype di Mayon nel 2006, anche Phil Plait ha assunto queste previsioni e sottolinea il più grande difetto con molte di queste "correlazioni": " È una piccola statistica numerica, come lanciare una moneta tre volte e averla scoperta testa a testa tempo. È raro, ma succede in media una volta ogni otto volte. Avete bisogno di campioni più grandi per ottenere buone statistiche. "La scienza richiede dati in grado di mostrare una correlazione valida, senza scegliere ciò che meglio si adatta alle vostre idee. AGGIORNAMENTO: Phil interpreta anche il "Supermoon".

Se mai, dovremmo concentrarci sul forzante terrestre per "prevedere" i terremoti. Potrebbe essere che i cambiamenti nella forza del campo magnetico terrestre, a causa dello spessore e della composizione della Terra, ma potrebbero aiutare a trovare luoghi soggetti a terremoti. Uno studio su Science di Song and Simons del 2003 ha esaminato l'anomalia gravitazionale (quanto il campo gravitazionale dalla Terra varia dalla norma) lungo una subduzione e poi la confronta con una lunga registrazione storica di sismicità. Scoprì che "all'interno di una data zona di subduzione, le aree con anomalie di gravità negativa erano correlate con l'aumento dell'attività di grandi terremoti. Le aree con anomalie gravitazionali relativamente alte hanno subito meno terremoti di grandi dimensioni. "Tuttavia, come possiamo utilizzare i cambiamenti nell'anomalia gravitazionale per prevedere i terremoti è ancora molto poco chiaro.

Quindi, cosa possiamo togliere da tutto questo?

  • La Luna svolge un ruolo molto piccolo nell'aumentare la sismicità e l'attività vulcanica sulla Terra - aumentando potenzialmente l'attività ~ 1% durante le lune piene / nuove.
  • Il cambiamento nell'attrazione gravitazionale dalla Luna durante l'apogeo e il perigeo è piccolo.
  • Oltre a ciò, non vi è alcuna prova statisticamente valida che i disastri geologici possano essere previsti sulla base di allineamenti o distanze lunari (o di qualsiasi altro fenomeno astronomico).
  • Le chiavi per capire come prevedere i terremoti o le eruzioni (se possibile) giacciono all'interno della Terra, non nello spazio profondo.
  • Da Chris Rowan: "La luna non carica magicamente i difetti dei limiti delle piastre o riempie le camere del magma.

    Il massimo che la luna può fare è modificare leggermente i tempi di un terremoto o di un'eruzione che era comunque sul punto di accadere. "

In alto a sinistra: la luna. È amichevole, davvero.


Articoli Interessanti

Picnic Redux: gli scienziati cittadini invitano le formiche a pranzo

Picnic Redux: gli scienziati cittadini invitano le formiche a pranzo

Di: Julia Travers Gli scienziati hanno bisogno del tuo aiuto per scoprire cosa mangiano le formiche nel tuo quartiere. Vuoi chiedere ad una formica di unirti a te per pranzo? Un team di ricercatori della North Carolina State University di Raleigh invita gli scienziati cittadini di tutto il mondo a capovolgere il concetto di picnic: vogliono * noi * nutrire le formiche

Vivi dal PRIMO Concorso regionale: alcuni vanno ad Atlanta, alcuni vanno a casa

Vivi dal PRIMO Concorso regionale: alcuni vanno ad Atlanta, alcuni vanno a casa

Domenica al New York 's Javits Center, centinaia di ragazzi si sono riuniti per competere nelle finali delle PRINCIPALI regioni del concorso di robotica. I vincitori andranno al Concorso Nazionale di Atlanta - per il resto, questa competizione è stata la fine della catena di montaggio. In pista, la competizione era agguerrita e gli studenti si guardavano l'un l'altro con cautela.

Dai un nome a questo blog, vinci roba scientifica!

Dai un nome a questo blog, vinci roba scientifica!

Questo è un blog di cultura scientifica e pop in cui cerco di liberare il geek. Ho avuto una conferenza stampa di Superman, un seminario oncologico con gli Zerg e persino una tragedia con Firefly . Mi hai sempre dimostrato che i tuoi fantastici lettori mi hanno dimostrato che, indipendentemente da quanto vorremmo diventare nerd, qualcuno ci amerà per questo.

Attenzione ai piccoli studi positivi

Attenzione ai piccoli studi positivi

Una lettera nel prestigioso American Journal of Psychiatry offre una risposta scettica a un documento pubblicato di recente. L'articolo originale sosteneva incredibili benefici di una tecnica di stimolazione cerebrale sicura ed economica nel trattamento della schizofrenia. Ma gli scrittori di lettere olandesi Sommer e altri non sono convinti

Luci del cielo

Luci del cielo

Nonostante la bellezza superficiale di pianeti e stelle, ciò che sta al di sotto sta sempre più catturando l'attenzione degli astronomi. Gli interni dei corpi celesti, gli scienziati ora comprendono, possono essere cruciali per comprendere le prospettive di vita altrove nell'universo. Parte del nuovo pensiero deriva da un migliore apprezzamento di come gli esseri viventi dipendono da ciò che è dentro il nostro pianeta. La