• Sunday June 16,2019

Decostruire il placebo

Anonim

Lo scorso mese Wired, ha annunciato che i Placebo stanno diventando più efficaci. I produttori di farmaci sono disperati per sapere perché.

L'articolo è una buona lettura, e la storia di base è vera, almeno nel caso di psicofarmaci. Negli studi clinici, le persone che assumono placebo sembrano migliorare molto più spesso rispetto al passato (carta). Questo è un grosso problema per Big Pharma, perché significa che i nuovi farmaci sperimentali spesso non riescono ad avere prestazioni migliori rispetto al placebo, cioè non funzionano. Wired lo ha appena notato, ma è in discussione da diversi anni nella letteratura accademica.

Perchè è questo? Nessuno sa. Ci sono stati molti suggerimenti - forse le persone "credono" nei benefici della droga più oggi, quindi l'effetto placebo è maggiore; forse gli studi clinici stanno reclutando persone con malattie lievi che rispondono meglio al placebo, o semplicemente migliorano da sole. Ma davvero non abbiamo un'idea chiara.

Cosa succede se la confusione è dovuta al concetto stesso di "placebo"? All'inizio di quest'anno, il BMJ ha pubblicato un breve articolo di opinione intitolato È ora di mettere il placebo fuori dalla nostra miseria. Robin Nunn vuole che "smettiamo di pensare in termini di placebo.

Il costrutto del placebo nasconde più di quanto chiarisca ".

La sua argomentazione centrale è un'analogia. Se non sapevamo nulla dell'umorismo e osservavamo un comico che raccontava battute a un pubblico, potremmo decidere che c'era un misterioso "effetto pubblico" sul lavoro e impegnato a studiarlo.

Immagina di essere un visitatore di un altro mondo. Osservi un pubblico umano per la prima volta. Noti un uomo che emette suoni vocali. È guardato da un pubblico. All'improvviso scoppiano in sorrisi e risate. Poi si calmano. Questo ciclo di quiete poi risate, poi la quiete accade più volte.

Cos'è questo strano effetto pubblico? Non tutti i suoni dell'uomo generano un effetto pubblico, e non tutti i membri del pubblico reagiscono. Ritieni che alcuni membri del pubblico siano "spettatori del pubblico", quelli che sono particolarmente influenzati dall'effetto del pubblico. Cosa li fa reagire? Una teoria dell'effetto del pubblico potrebbe essere trasformata in un'intera letteratura analoga alla letteratura sull'effetto placebo.

Ma quello che dovremmo fare è esaminare i dettagli delle barzellette e delle risate -

Potremmo imparare di più su ciò che fa ridere il pubblico tornando ai fondamenti. Che cosa è la risata? Perché "scoreggia" è più divertente di "flatulenza"? Perché alcune persone non sono divertenti, non importa quante battute ci provano?

E questo è quello che dovremmo fare anche con "l'effetto placebo" -

Supponiamo che non ci sia un unicorno come un placebo. Allora cosa? Basta sostituire il pensiero del placebo con qualcosa di più fondamentale. Per coloro che usano il placebo come trattamento, chiedi cosa sta succedendo. Stai usando le trappole dell'esperienza, il camice bianco e il diploma? Stai facendo credere ai tuoi pazienti perché loro credono in te?

Il pezzo di Nunn è una polemica e sembra concludere chiedendo una "era post-placebo" in cui non ci saranno più studi controllati con placebo (anche se non è chiaro cosa intenda con questo). Questo sta andando troppo lontano. Ma la sua analogia con l'umorismo è importante perché ci costringe ad analizzare il placebo in dettaglio.

"L'effetto placebo" è diventato un termine generico per tutto ciò che sembra accadere alle persone quando dai loro una pillola di zucchero. Naturalmente, molte cose potrebbero accadere. Potrebbero sentirsi meglio solo a causa del passare del tempo. Oppure potrebbero capire che si suppone che si sentano meglio e che si sentano meglio, anche se non lo fanno.

Il "vero" effetto placebo si riferisce al miglioramento (o peggioramento) dei sintomi guidato esclusivamente dall'aspettativa psicologica di tale. Ma anche questo è un termine generico. Molte cose potrebbero guidare questo miglioramento. Supponiamo che tu dia a qualcuno una pillola placebo che affermi che li renderà più intelligenti, e loro ci credono.

Credendo di essere più intelligenti, iniziano a fare cose intelligenti come i cruciverba, i puzzle matematici, a leggere libri rigidi (o persino a leggere Neuroskeptic), ecc. Ma il placebo in sé era solo un piccolo passo nella giusta direzione. Qualunque cosa avesse fornito quel nudge avrebbe funzionato anche - e il nudge stesso non può prendere tutto il merito.

Il significato più forte dell '"effetto placebo" è un effetto diretto della credenza sui sintomi. Dai a qualcuno una pillola di zucchero o un'iniezione, e sentono immediatamente meno dolore, o qualsiasi altra cosa. Ma anche questo effetto comprende due tipi di cose. È una cosa se i sintomi originali hanno una "vera" causa medica, come una gamba rotta. Ma è un'altra cosa se i sintomi originali sono parzialmente o interamente guidati da fattori psicologici, cioè se sono "psicosomatici".

Se un placebo tratta una malattia "psicosomatica", allora non è perché il placebo ha un misterioso "effetto placebo" mentale. Tutto il mistero, piuttosto, si trova nella malattia psicosomatica. Ma questa è una distinzione cruciale.

Le persone sembrano più disposte ad accettare i poteri di sovra-materia del "placebo" piuttosto che accettare l'esistenza della malattia psicosomatica. Come se solo i dottori con pillole di zucchero avessero il potere di suggerire. Se una semplice pillola può convincere qualcuno che sono guariti, sicuramente il mondo moderno in tutta la sua complessità potrebbe convincere le persone che sono malati.
[BPSDB]

Nunn, R. (2009). È tempo di mettere il placebo fuori dalla nostra miseria BMJ, 338 (apr20 2) DOI: 10.1136 / bmj.b1568


Articoli Interessanti

Kinect Hacks: Turn Invisible, Make a Instant Light Saber, & More

Kinect Hacks: Turn Invisible, Make a Instant Light Saber, & More

La nuova generazione di controllo dei videogiochi ci è arrivata con il rilascio di Kinect di Microsoft, che consente agli utenti di controllare i giochi speciali XBOX 360 con tutto il loro corpo. Gli hacker hanno scavato avidamente nel dispositivo, specialmente da quando Shannon Loftis di Microsoft ha dichiarato a Ira Flatow di Science Friday che nessun hacker si metterebbe nei guai per trovare usi alternativi per il Kinect: "Sono molto felice di vedere che le persone sono così ispirate che è stata meno di una settimana dopo che il Kinect è uscito prima che iniziassero a creare e pensare a

Come studiare gli embrioni, nessun embrione richiesto

Come studiare gli embrioni, nessun embrione richiesto

Studiare lo sviluppo umano - specialmente le primissime fasi della gravidanza - può essere una cosa complicata. Di solito, gli scienziati hanno bisogno di embrioni per esaminare queste prime fasi. Il problema è che gli embrioni sono una risorsa costosa e limitata e lavorare con loro è pieno di dilemmi etici. O

Eclipse followup parte 2: tonnellate di link su come guardare in sicurezza

Eclipse followup parte 2: tonnellate di link su come guardare in sicurezza

Oggi è l'eclissi! Sono eccitato, anche se il nostro tempo qui a Boulder è stato abbastanza touch-and-go nelle ultime settimane. Spero in cieli sereni quindi posso vederlo; Ieri ho ricevuto i miei occhiali eclissi nella posta, quindi sono pronto. A livello locale, CU Boulder è in attesa di vedere nello stadio di calcio! Q

IR Orion

IR Orion

Oddio. Con la riunione della IAU in corso al momento, sapevo che sarei stato colpito da notizie e belle immagini. e avevo ragione. Scoprendo la splendida immagine di una regione che forma le stelle in una galassia vicina, arriva questo: . una regione che forma le stelle nella nostra Galassia. Questa è la famosa Nebulosa di Orione, un'enorme nube di gas e polvere che sta espandendo le stelle.

La nuova legge consente ai prodotti chimici tossici di divieto EPA

La nuova legge consente ai prodotti chimici tossici di divieto EPA

Tunart / Getty Images I leader del Congresso negli anni 70 politicamente turbolenti sono riusciti a far passare leggi radicali per assicurare aria e acqua pulite, proteggere le specie in via di estinzione e tenere le sostanze tossiche fuori dai normali prodotti domestici. Quest'ultima legge, il Toxic Substances Control Act del 1976, ha avuto una revisione nel 2016 in un po 'di bipartisan ritorno al passato

Visualizzazione dei collegamenti del cervello

Visualizzazione dei collegamenti del cervello

Il cervello umano è un posto affollato. Contiene circa 100 miliardi di neuroni, collegati l'un l'altro da un milione di miliardi di sinapsi. Il neuroscienziato Olaf Sporns dell'Università dell'Indiana, il biologo cellulare Jeff Lichtman di Harvard e il neuroscienziato computazionale Sebastian Seung del MIT stanno mappando queste connessioni, con lo scopo di creare un "connectome" di un intero cervello.