• Friday July 19,2019

Categoria - fotografia di astronauta


Non c'è posto come il pianeta natale

Non c'è posto come il pianeta natale

Dopo un po 'di pausa nel blogging, sono tornato - e ho pensato di portare avanti l' immagine qui sopra. Lo trovo singolarmente sorprendente. Assicurati di cliccare sull'immagine per ammirare pienamente la bellezza del pianeta. Consiste in un composito di fotografie acquisite il 12 ottobre 2015 dal Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA

La luna: un apprezzamento visivo mentre ci avviciniamo al 45 ° anniversario del piccolo passo storico di Neil Armstrong

La luna: un apprezzamento visivo mentre ci avviciniamo al 45 ° anniversario del piccolo passo storico di Neil Armstrong

In questo post, cercherò di mettere insieme il recente sorgere di una "super luna", il primo sbarco sulla Luna, il pittore Mark Rothko e la tecnica fotografica. Spero che tu ti sopporti, continui a leggere e clicchi su tutte le immagini. Mentre stavo tornando a casa da San Francisco sabato scorso, la foschia, la vista del crepuscolo fuori dalla finestra fu improvvisamente trafitta da una luce brillante che emergeva dalle cime delle nuvole.

A bordo del Maelstrom: il Gran Lago Salato

A bordo del Maelstrom: il Gran Lago Salato

Immagine del giorno: Mi è mancata la visione della Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale da quando Karen Nyberg è tornato sulla Terra un paio di settimane fa. Ma ora, l'ingegnere di volo Rick Mastracchio a bordo della ISS sta entrando in proprio con le foto twittate di quel posatoio orbitante, tra cui questo davvero drammatico del Gran Lago Salato.

Dai un'occhiata a questo panorama mozzafiato sull'altopiano del Colorado, visto dalla Stazione Spaziale Internazionale

Dai un'occhiata a questo panorama mozzafiato sull'altopiano del Colorado, visto dalla Stazione Spaziale Internazionale

Quando ho visto per la prima volta questa immagine stupefacente sul sito dell'Osservatorio della Terra della NASA, mi ha bloccato nelle mie tracce. E 'una vista sul lago Powell sul fiume Colorado, il secondo più grande bacino artificiale negli Stati Uniti, dopo il lago Mead più a valle. Quasi l'intero lago è visibile in questa fotografia, scattata da un astronauta a bordo della Stazione Spaziale Internazionale lo scorso settembre. S

"Mente stupefacente" L'uragano Patricia, visto dallo spazio

"Mente stupefacente" L'uragano Patricia, visto dallo spazio

Alle 2 del pomeriggio Eastern Daylight Time, un aereo NOAA Hurricane Hunter che volava nel cuore dell'uragano Patricia ha preso le misure indicando che i venti superficiali del ciclone soffiavano a circa 190 miglia all'ora in superficie. Questo è un po 'giù dal giorno precedente, quando le letture di 200 miglia all'ora avevano qualificato Patricia come il più forte uragano mai registrato nell'emisfero occidentale. N

Grazie Karen!  Sono contento che sei tornato sano e salvo.

Grazie Karen! Sono contento che sei tornato sano e salvo.

Karen Nyberg è sicuramente andata in giro durante i suoi 166 giorni nello spazio. Ha viaggiato per 70, 3 milioni di miglia mentre orbitava intorno alla Terra più di 2.600 volte. Lungo la strada sono state scattate alcune foto spettacolari del pianeta natale e le abbiamo twittate in modo che potessimo godere della sua prospettiva unica dalla Stazione Spaziale Internazionale.

Immagini del giorno: tre viste dell'Himalaya

Immagini del giorno: tre viste dell'Himalaya

| Aggiornamento 17/11/13: Quando ho trovato l'immagine sopra, ieri, sono rimasto colpito dal forte contrasto tra l'India e l'Altopiano Tibetano - delimitato dall'aspra e innevata Himalaya. Per il mio post originale ho incluso anche una vista simile, fotografata dalla Stazione Spaziale Internazionale

Il Nilo come visto dallo spazio: un nastro incandescente di vita

Il Nilo come visto dallo spazio: un nastro incandescente di vita

Non avevo intenzione di pubblicare nulla di domenica sera, ma mi è capitato di scattare questa foto strabiliante e pubblicata su Twitter da Scott Kelly della Stazione Spaziale Internazionale. Quindi ho dovuto condividerlo. Stai guardando la sua vista da astronauta sul fiume Nilo, tutta di notte. In questa vista invertita, il nord è verso la parte inferiore della cornice, verso sud verso l'alto.

Un'immagine commovente scattata da un astronauta sulla stazione spaziale mostra l'Occidente con un bellissimo manto di bianco innevato

Un'immagine commovente scattata da un astronauta sulla stazione spaziale mostra l'Occidente con un bellissimo manto di bianco innevato

Ma gli sguardi sono ingannevoli: l'Occidente ha visto troppo poco della roba bianca Viste della Terra come questa una volta sembravano quasi profonde - almeno lo pensavo sempre. Questo perché non eravamo abituati a vedere la nostra casa da una prospettiva planetaria. Ora, ovviamente, le viste della Terra dallo spazio sono all'ordine del giorno.

Non c'è posto come il pianeta natale

Non c'è posto come il pianeta natale

Dopo un po 'di pausa nel blogging, sono tornato - e ho pensato di portare avanti l' immagine qui sopra. Lo trovo singolarmente sorprendente. Assicurati di cliccare sull'immagine per ammirare pienamente la bellezza del pianeta. Consiste in un composito di fotografie acquisite il 12 ottobre 2015 dal Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA

Il manto nevoso della California si scioglie con una velocità mozzafiato mentre la siccità continua nella maggior parte degli Stati Uniti occidentali

Il manto nevoso della California si scioglie con una velocità mozzafiato mentre la siccità continua nella maggior parte degli Stati Uniti occidentali

Grave siccità continua in gran parte dell'Occidente, secondo l'ultimo rapporto di US Drought Monitor, pubblicato ieri. In California, già particolarmente colpita dalla siccità, la situazione sta peggiorando. Le temperature erano comprese tra 9 e 12 gradi sopra il normale, il che ha causato la fusione incredibilmente rapida del manto nevoso della California. A