• Sunday May 19,2019

Armageddon ritardato di almeno un secolo ... questa volta

Anonim

Che aspetto ha una possibilità di apocalisse di uno su dieci milioni? Bene, assomigliava a questo:

Questo è l'asteroide 2005 YU55, un oggetto vicino alla Terra (o NEO) che è anche un phA o un asteroide potenzialmente pericoloso. Ha un'orbita che interseca la Terra, il che significa che un giorno potrebbe colpirci.

Ora, prima che ti lasci prendere dal panico, e lo farò chiaro: DONN 'PANICO, questo non significa che ti sveglierai domani per vedere la morte fiammeggiante che sfreccia nel cielo. Pensaci in questo modo: quando vai al minimarket locale per ottenere un pasticcio, devi attraversare la strada. Il percorso che prendi interseca la strada, ma fintanto che non cerchi di occupare lo stesso punto di un'auto in movimento, non sarai colpito. Lo stesso con i PHA: le loro orbite attraversano l'orbita della Terra, ma lo spazio è grande. Finché la Terra e l'asteroide non si troveranno nello stesso posto nello stesso momento, andremo bene.
Dal momento che non conosciamo perfettamente le orbite di questi oggetti, assegniamo una probabilità che ci colpiranno per un certo periodo di tempo. Fino a poco tempo fa, la probabilità di YU55 di colpirci nel prossimo secolo era calcolata in circa 1 su 10.000.000, il che è abbastanza vicino a 0 per me. Tuttavia, è sempre utile ottenere dati migliori. In questo caso, molto bene: nuove osservazioni hanno eliminato la possibilità che YU55 rovinerà la nostra giornata per almeno un secolo a venire.

YU55 è stato osservato con il radiotelescopio Arecibo di 300 metri (1000 piedi) a Puerto Rico. Arecibo può inviare piccoli schizzi radar nello spazio, diretti a un asteroide. I ping si riflettono sulla roccia, tornano sulla Terra e il tempo di ognuno può essere registrato. Questo ci dice quanto è lontano l'asteroide, quanto è grande e persino (misurando attentamente i diversi tempi di arrivo dei ping sulla Terra) la forma dell'asteroide.

Se questo suona familiare, è perché è così che i delfini e i pipistrelli percepiscono il loro ambiente. Usano il suono, non la luce, ma il principio è lo stesso. Allora cosa ci ha detto Arecibo quando è stato delfino YU55?

La buona notizia è che l'orbita dell'asteroide è stata inchiodata meglio e che 1 su 10.000.000 di possibilità di un impatto nel prossimo secolo è scesa a 0. Nada. Nil. E gli astronomi sono così sicuri che hanno rimosso YU55 dalla loro pagina di rischio.

Quindi siamo al sicuro da YU55 rovinando la nostra giornata per un po 'di tempo almeno.

E ciò va bene, perché, a quanto pare, YU55 è più grande del previsto: circa 400 metri (un quarto di miglio), due volte più grande di quanto mostrato nelle stime precedenti! Qualcosa di grosso che ci colpiva a velocità orbitale sarebbe esploso con la forza di molte armi nucleari - qualche migliaio di megatoni, o cento volte la resa della più grande bomba mai esplosa.

Quindi sì, yay! Non ci colpirà, e per definizione è buono .

Ma la cattiva notizia è che questo significa anche che è difficile ottenere stime di dimensioni per asteroidi senza questa tecnica. Di solito, la dimensione di una roccia viene determinata misurando la sua luminosità. Un asteroide più grande riflette più luce e misurando quanto bene riflette la luce solare possiamo stimarne la dimensione. Ma questo non funziona sempre così bene, come ci dice YU55. Chiaramente, abbiamo bisogno di utilizzare più metodi per ottenere le dimensioni di questi ragazzi.

Il finanziamento di Arecibo è costantemente sotto attacco, tuttavia è la migliore macchina che abbiamo per ottenere dimensioni e, soprattutto, orbite accurate per questi oggetti potenzialmente pericolosi per la vita. YU55 è fuori dalla lista ora, ma c'è una lunga fila di rocce pronte e in attesa di prenderne il posto.


Articoli Interessanti

Cosa ha reso queste impronte 5,7 milioni di anni fa?

Cosa ha reso queste impronte 5,7 milioni di anni fa?

AGGIORNAMENTO, 15 settembre: i rapporti stanno iniziando a emergere che il sito potrebbe essere stato distrutto da un vandalo, ma i dettagli sono sottili e contrastanti. Segui questa storia in via di sviluppo qui. AGGIORNAMENTO, 6 settembre: È stata una bella chiacchierata con il paleontologo dell'Università di Uppsala Per Ahlberg, l'autore corrispondente dello studio, che ha chiarito quale fosse la situazione della massa di terra al momento della realizzazione delle piste.

NCBI ROFL: Perché Miss Polonia è più bella degli studenti generici.

NCBI ROFL: Perché Miss Polonia è più bella degli studenti generici.

Indice di massa corporea e vita: il rapporto dell'anca non è sufficiente per caratterizzare l'attrattiva femminile. "La valutazione delle caratteristiche del corpo caratteristico dei finalisti del concorso di bellezza Miss Polonia rispetto al gruppo di controllo, può contribuire a riconoscere l'ideale contemporaneo della bellezza promosso dai mass media.

La droga anti-ansietà nel sistema idrico modifica il comportamento dei pesci

La droga anti-ansietà nel sistema idrico modifica il comportamento dei pesci

"Deve essere qualcosa nell'acqua" non è solo una linea dei minuti iniziali di un film dell'orrore. Nuove prove confermano il timore che il comportamento degli animali possa essere alterato da farmaci introdotti inavvertitamente nei loro habitat attraverso i nostri sistemi fognari. In uno studio pubblicato oggi, i ricercatori svedesi riferiscono che il pesce dato all'Oxazepam, un farmaco per l'ansia moderatore per gli esseri umani, è diventato meno sociale e più aggressivo. I

Luci del cielo

Luci del cielo

Il termine di imposta sul reddito di questo mese potrebbe ispirare fantasie di fuga dalla Terra. Ma le leggi della fisica, come le leggi dell'IRS, sono irrevocabili. Prima di poter installare un rifugio fiscale su Marte, c'è una piccola questione di raggiungere la velocità di fuga. Scendere dal nostro pianeta richiede una velocità da manuale di 6, 96 miglia al secondo. Q

L'avanguardia della medicina

L'avanguardia della medicina

Foto di Colby Katz Alle dieci del Ryder Trauma Center di Miami: una vittima di un proiettile nei suoi trent'anni è stata appena tagliata dallo sterno all'inguine, esponendo organi scintillanti che fremono e pulsano. Il medico curante, Fahim Habib, e due chirurghi in formazione - un compagno e un residente - stanno usando dei potenti retrattori per fare a pezzi l'incisione gigante.

In che modo l'alcol influisce sui recettori "no-go" nel cervello

In che modo l'alcol influisce sui recettori "no-go" nel cervello

Bere alcol non riduce solo le nostre inibizioni sulla pista da ballo, ma influenza anche direttamente le strutture del nostro cervello che inibiscono il nostro desiderio di bere. In particolare, l'alcol influenza i recettori della dopamina che ci convincono a iniziare a bere e ci dicono quando è il momento di smettere.