• Sunday May 19,2019

70. Composizione di dischi compositi digitali con London Symphony Orchestra

Anonim

maigi / Shutterstock

Quando gli scienziati informatici iniziano a scherzare con la musica, i loro suoni elettronici raramente suscitano molto interesse al di fuori del laboratorio di ricerca o del club seminterrato sperimentale. Quindi è stata una pietra miliare lo scorso aprile quando la London Symphony Orchestra ha registrato "Tránsitos", un'opera di 13 minuti di Iamus, un computer sviluppato da Francisco J. Vico all'Università di Malaga in Spagna.

Gustavo Díaz-Jerez, compositore e pianista, e Vico disegnarono Iamus (dal nome di un mitico profeta greco che comprendeva il linguaggio degli uccelli) per utilizzare le regole base della notazione musicale e le gamme di note disponibili per vari strumenti. Iniziando con alcuni frammenti musicali generati casualmente, i ricercatori hanno chiamato i genomi, Iamus ha mutato gli elementi fino a quando non si sono evoluti in punteggi completi. Gli algoritmi cancellavano automaticamente tutti i passaggi non riproducibili.

Díaz-Jerez sostiene che l'album di debutto di Iamus, uscito lo scorso settembre, corrisponda alla qualità di famosi compositori contemporanei umani come Ligeti e Stockhausen - e la London Symphony Orchestra sembra essere d'accordo. Puoi ascoltare cdbaby.com/cd/iamus e decidere autonomamente se i compositori di computer hanno raggiunto la maggiore età.


Articoli Interessanti

Cosa ha reso queste impronte 5,7 milioni di anni fa?

Cosa ha reso queste impronte 5,7 milioni di anni fa?

AGGIORNAMENTO, 15 settembre: i rapporti stanno iniziando a emergere che il sito potrebbe essere stato distrutto da un vandalo, ma i dettagli sono sottili e contrastanti. Segui questa storia in via di sviluppo qui. AGGIORNAMENTO, 6 settembre: È stata una bella chiacchierata con il paleontologo dell'Università di Uppsala Per Ahlberg, l'autore corrispondente dello studio, che ha chiarito quale fosse la situazione della massa di terra al momento della realizzazione delle piste.

NCBI ROFL: Perché Miss Polonia è più bella degli studenti generici.

NCBI ROFL: Perché Miss Polonia è più bella degli studenti generici.

Indice di massa corporea e vita: il rapporto dell'anca non è sufficiente per caratterizzare l'attrattiva femminile. "La valutazione delle caratteristiche del corpo caratteristico dei finalisti del concorso di bellezza Miss Polonia rispetto al gruppo di controllo, può contribuire a riconoscere l'ideale contemporaneo della bellezza promosso dai mass media.

La droga anti-ansietà nel sistema idrico modifica il comportamento dei pesci

La droga anti-ansietà nel sistema idrico modifica il comportamento dei pesci

"Deve essere qualcosa nell'acqua" non è solo una linea dei minuti iniziali di un film dell'orrore. Nuove prove confermano il timore che il comportamento degli animali possa essere alterato da farmaci introdotti inavvertitamente nei loro habitat attraverso i nostri sistemi fognari. In uno studio pubblicato oggi, i ricercatori svedesi riferiscono che il pesce dato all'Oxazepam, un farmaco per l'ansia moderatore per gli esseri umani, è diventato meno sociale e più aggressivo. I

Luci del cielo

Luci del cielo

Il termine di imposta sul reddito di questo mese potrebbe ispirare fantasie di fuga dalla Terra. Ma le leggi della fisica, come le leggi dell'IRS, sono irrevocabili. Prima di poter installare un rifugio fiscale su Marte, c'è una piccola questione di raggiungere la velocità di fuga. Scendere dal nostro pianeta richiede una velocità da manuale di 6, 96 miglia al secondo. Q

L'avanguardia della medicina

L'avanguardia della medicina

Foto di Colby Katz Alle dieci del Ryder Trauma Center di Miami: una vittima di un proiettile nei suoi trent'anni è stata appena tagliata dallo sterno all'inguine, esponendo organi scintillanti che fremono e pulsano. Il medico curante, Fahim Habib, e due chirurghi in formazione - un compagno e un residente - stanno usando dei potenti retrattori per fare a pezzi l'incisione gigante.

In che modo l'alcol influisce sui recettori "no-go" nel cervello

In che modo l'alcol influisce sui recettori "no-go" nel cervello

Bere alcol non riduce solo le nostre inibizioni sulla pista da ballo, ma influenza anche direttamente le strutture del nostro cervello che inibiscono il nostro desiderio di bere. In particolare, l'alcol influenza i recettori della dopamina che ci convincono a iniziare a bere e ci dicono quando è il momento di smettere.