• Monday May 20,2019

Categoria - le elezioni del 2008


Guardare le notizie TV ti rende razzista?

Guardare le notizie TV ti rende razzista?

La ricerca ha dimostrato che le notizie televisive descrivono in modo sproporzionato gli afroamericani come autori di crimini, in genere contro le vittime bianche. Ma mentre si guarda spesso che le notizie sono considerate un mezzo positivo per rimanere informati, potrebbe superare i suoi benefici promuovendo gli stereotipi razziali

Votare in America: inizia il pasticcio pre-partita!

Votare in America: inizia il pasticcio pre-partita!

Nonostante tutte le meraviglie che la tecnologia moderna ha scaricato su di noi, deve ancora creare un modo infallibile e antifrode per consentire a 150 milioni di americani di votare. Ma mentre gli esperti informatici e gli esperti di crittografia della nazione sono stati impegnati a sfornare idee per risolvere una volta per tutte i nostri problemi di voto, i loro sforzi potrebbero essere discutibili se non riusciamo a capire come ottenere gli elettori idonei registrati nel primo posto

Vuoi sapere se McCain crede nei suoi stessi discorsi?  Chiedi al tuo computer

Vuoi sapere se McCain crede nei suoi stessi discorsi? Chiedi al tuo computer

La ricerca di una tecnologia in grado di individuare qualsiasi bugia sta ancora procedendo. Ma mentre potremmo non essere in grado di inchiodare ogni falsità, la scienza ci sta aiutando a dire quando qualcuno massaggia la verità. New Scientist riferisce che gli esperti stanno ora elaborando programmi di lettura "spin reading" che analizzano il parlato, la voce o le espressioni facciali di una persona per fiutare il suo livello di verità. D

Quanto il tuo cervello controlla come vota?

Quanto il tuo cervello controlla come vota?

La mania di Obama si trova in una parte specifica del cervello? La devozione a McCain nasce da un lobo diverso? La scorsa notte, una folla affollata si è riunita per discutere questa domanda all'evento della NYU, "Your Brain on Politics: The Neuroscience of Elections." Gli headliner erano tre professori di psicologia della NYU - John Jost, David Amodio ed Elizabeth Phelps - che hanno presentato la loro ricerca su ciò che la biologia del cervello può dirci delle opinioni politiche. J